02 abr, 2020

Le prochiutto et la salsiccia si ingrassa?

In: Category 1 Commento: 0 Colpire: 2397

Come ogni cosa nella vita, se consumata senza moderazione, la risposta è sì, possono avere effetti sfavorevoli sul nostro peso e altre ripercussioni sul nostro corpo. La ragione non è altro che l'alto contenuto di grassi, sodio e calcio che, tra le altre cose, ci renderà più facile trattenere i liquidi e ingrossare. Inoltre, aumenteranno la nostra pressione sanguigna, danneggiando i nostri vasi sanguigni e, di conseguenza, il nostro cervello, cuore, fegato e occhi.

salame da ingrasso salchichon fuet chorizo

Quali benefici può avere la salsiccia nel nostro corpo?

Ma non tutto è male, le salsicce di qualità possono anche offrire benefici al nostro corpo. Tra i minerali che ci forniscono e che aiuteranno il nostro corpo a funzionare correttamente, come potassio, fosforo, ferro o vitamina B12. Le opzioni migliori e più salutari sono prosciutto, serrano o cotto e petto di tacchino. In tutti questi casi, il 10% del grasso totale non viene superato.

  • Prosciutto cotto: se è di qualità ed è fatto direttamente da prosciutti interi. Non dovrebbe esserci presenza di gelatine, farine e additivi.

  • Prosciutto crudo, serrano o iberico: ha anche una percentuale molto bassa di grassi saturi. Sebbene possa essere molto calorico, i suoi acidi grassi insaturi sono molto utili per combattere il colesterolo. Nella scelta tra prosciutto e spalla, il primo avrà sempre meno grassi.

Il resto, ci riferiamo al lombo, al fuet, al chorizo ​​o alla salsiccia, dovrebbe essere consumato di volta in volta. Tuttavia, possono essere inclusi nella dieta purché associati a un corretto esercizio fisico. Ricorda che i migliori salumi e salsicce sono quelli che soddisfano la bassa percentuale binomiale di grassi e più proteine.

Detto questo, è innegabile che le salsicce sono profondamente radicate nella nostra gastronomia e che di solito non mancano nelle riunioni di famiglia o negli eventi, quindi non scappare se vengono messe su un vassoio o non si sentono male a gustarle. La chiave, come sempre, non è l'abuso.