15 jul, 2019

Il maiale mangalica, il maiale delle pecore

In: Category 1 Commento: 0 Colpire: 1957

Il maiale mangalica è forse uno dei maiali più popolari oggi. La sua estetica atipica lo ha portato ad essere oggetto di dibattito su Internet, dove si è anche creduto che fosse un montaggio. Con il suo vero nome è possibile che tu non lo sappia, ma sicuramente il termine "maiale porco" ti è molto più familiare.

maiale mangalica maiale pecore

Perché il maiale Mangalica è così caratteristico?


Il caratteristico mantello del maiale Mangalica assomiglia a quello delle pecore in quanto è simile alla lana. In inverno i suoi capelli sono crespi, spessi e ricci, molto simili a quelli di una pecora. In estate, i tuoi ricci diventano più sottili e morbidi. Questo cappotto insolito è dovuto al fatto che, essendo un maiale originario dell'Ungheria e della Romania, ha sviluppato il suo mantello insieme a una grande quantità di grasso per proteggerlo dal freddo e dalla neve del suo habitat naturale. Esistono quattro varietà di maiale mangalica in base al colore del loro mantello: Colorado o rosso, rondine, biondo e nero completo (già estinto).

Un'altra grande caratteristica di questo maiale è un alto contenuto di grassi e per questo motivo è stato molto popolare nel 19 ° secolo. Tuttavia, dopo la seconda guerra mondiale, il suo consumo diminuì gradualmente fino a quando nel 1990 si dichiarò in pericolo di estinzione perché i consumatori preferivano gradualmente un altro tipo di carne con meno grassi. Il recupero del maiale Mangalica fu guidato da una compagnia spagnola di prosciutto che, essendo così interessato alla razza, iniziò a sviluppare un programma di recupero per quella specie mentre importava i suoi prosciutti in Spagna.

Differenze tra il maiale mangalica e il maiale iberico

    • Il prosciutto di maiale Mangalica ha il 70% di grassi, quindi necessita di una cura minima di 22 mesi. Tuttavia, nonostante questa elevata cura, il suo sapore non raggiunge l'intensità tipica del prosciutto iberico. In bocca ha un sapore molto più delicato.
    • Tutti i prosciutti dal maiale Mangalica sono contrassegnati con "HU" dall'Ungheria, dove vengono macellati.
    • Sebbene esteticamente entrambi i prosciutti siano simili e abbiano uno zoccolo nero, il mangalica ha l'osso femorale più corto e più sottile.