Quanti tipi di prosciutto iberico ci sono?

Quanti tipi di prosciutto iberico ci sono?

quanti tipi prosciutto intero serrano iberico

Come possiamo classificare i prosciutti iberici?

Oggi approfondiremo quelli della razza iberica per spiegare quanti tipi di prosciutto iberico esistono.

  • Prosciutto iberico al 100%: proviene da un maiale con genitori iberici al 100%. Ciò significa che sono iscritti come iberici al 100% nel libro delle razze.
  • Prosciutto iberico: proviene da maiali incrociati, in cui almeno uno dei genitori deve avere origine iberica. Questi prosciutti dovrebbero essere sempre accompagnati dall'incrocio% tra le razze, in modo che conosciamo esattamente il prodotto che stiamo acquistando.

Ad esempio, quando parliamo di un prosciutto “75% iberico”, ci riferiremo a un prosciutto in cui uno dei genitori è iberico al 100% e l'altro è un maiale di un'altra razza, ad esempio il Duroc.

Inoltre, dovresti sapere che, a seconda del tipo di cibo, all'interno dei prosciutti iberici distinguiamo tra:

  • Prosciutto di bellota: il maiale iberico è stato allevato liberamente nei pascoli e negli ultimi mesi (i mesi dell'ingrasso), è stato alimentato con pascoli e ghiande naturali.
  • Prosciutto di Cebo de Campo: il maiale iberico è stato allevato in libertà e le ghiande non sono state incluse nella sua dieta, ma i pascoli naturali che ha trovato sul campo, così come i mangimi a base di cereali e legumi
  • Prosciutto Cebo: il maiale iberico è stato allevato nelle fattorie. La loro dieta è ridotta all'alimentazione di cereali e legumi.

Nell'etichettatura del prodotto dovrebbero apparire sia la razza che il tipo di cibo, ma anche per rendere le informazioni ancora più chiare, puoi trovare i seguenti sigilli:

  • Nero, per prosciutti iberici al 100% con ghianda.
  • Rosso, per prosciutti con percentuale di iberico, nutrito con ghianda.
  • Verde, per prosciutti con percentuale di iberico, alimentato a base di esca di campo.
  • Blanco, per prosciutti con una percentuale di iberico, alimentato con esca.

Infine, ti diremo che, sebbene tutti i prosciutti iberici siano comunemente noti come pata negra, la realtà è che un vero "pata negra" è un prosciutto che proviene da un maiale iberico al 100% ed è stato nutrito su una base di ghianda. Questa denominazione è riservata esclusivamente ed esclusivamente ai suini che soddisfano questi requisiti. In caso contrario, parleremo di qualcos'altro.

Speriamo di aver chiarito i concetti.

Alla prossima!