09 abr, 2021

Come abbinare i diversi tipi di formaggi?

In: Category 1 Colpire: 3891

Sicuramente ti sei mai posto questa domanda. Ed è quando vogliamo fare uno spuntino, quando gli amici tornano a casa o quando lo usiamo come antipasto, il formaggio è una delle opzioni più frequenti ai nostri tavoli. E anche il vino, ovviamente. Ma quali sono le migliori opzioni per combinarli?

Per cominciare, ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente, come:

  • Il tipo di latte (Mucca, pecora, capra, mix ...)

  • Il tipo di preparazione e se è maturato. (Fresco, semi-stagionato, stagionato, vecchio ...).

  • Guarigione. Si consiglia una maggiore cura del formaggio, un vino con maggiore invecchiamento e quindi maggiore corpo, e viceversa. Questa regola si applica sia ai bianchi che ai rossi.

come abbinare diversi tipi formaggi

E c'è una regola di base, il gusto del formaggio dovrebbe essere meno intenso del gusto del vino con cui si desidera accompagnarlo. Pertanto, quindi non te lo danno con il formaggio (mai meglio): formaggio a pasta molle, vino a pasta molle. Formaggio forte, vino con molto corpo e sapore. In questo modo non maschererai gli aromi.

Sappiamo che non è facile, quindi oggi ti portiamo un elenco dei formaggi nazionali e internazionali più conosciuti e dei migliori abbinamenti che puoi realizzare. Prendi nota!

  • Formaggio Brie, Camembert, Tetilla: bianco con invecchiamento. Cava o anche qualche vino rosso giovane leggero e fruttato può anche funzionare, ma niente come un bianco (leggero) invecchiamento in botte.

  • Parmigiano: vini rossi giovani o bianchi morbidi.

  • Crema di formaggio, spalmabile (Torta de Casar): Vino rosso giovane, fruttato e leggero.

  • Gorgonzola, Cabrales, Roquefort, Stilton e altri formaggi blu: riserva di vino rosso, vini profumati e ammucchiati o vini dolci.

  • Münster: bianchi giovani e fruttati.

  • Cheddar, Gruyère, Appenzeller: rossi smussati e intensi.

  • Emmenthal: vini bianchi dolci (Moscatel), frizzanti semi-secchi o rossi giovani.

  • Idiazabal: vini bianchi di buona acidità o vini rossi con botti.

  • Capra fresca: Bianchi giovani (secchi o fruttati).

  • Manchegos: per i vini rossi stagionati con invecchiamento di media intensità o fermentati in bianco in botte. Per i meno stagionati, una cava o vino bianco secco con un po 'di invecchiamento, può essere l'ideale.

  • Mozzarella: Cava o Champagne, o vini bianchi leggeri e secchi.

  • Ahumados: Tintos del Bierzo, (prodotto con uve Mencía).

  • Fondue: Sauvignon Blanc o vini bianchi di acidità intensa che contrastano il tocco grasso.

  • Gouda ed Edam: Riesling semi-dolce

  • Feta: Moscato secco



E ora, devi solo incoraggiarti a provare queste combinazioni. Solo allora puoi sapere quale stile preferisci durante l'abbinamento o qual è il tuo partner preferito di formaggio e vino.